Tu sei qui

Saluto del Dirigente Scolastico

Contenuto in: 

Saluto della Dirigente Eleonora Iuliano

Dopo dieci anni di dirigenza scolastica, che ho voluto dedicare in maniera continua al 5° Circolo Didattico “G. Modugno” di Barletta, è giunto il momento del commiato e della conclusione della mia vita lavorativa. Ricordo come fosse ieri il giorno in cui, avendo saputo il nome della sede assegnatami a conclusione del concorso bandito nel 2004, mi sono affacciata a scuola dove sono stata accolta calorosamente. Il giorno del primo Collegio, all’inizio di settembre 2007, ho potuto conoscere tutti i docenti che operavano nelle scuole dell’infanzia e primarie del Circolo, molti dei quali sono rimasti in questa sede pur vivendo in altre città, per garantire continuità nella scuola in cui hanno costruito, anno dopo anno, rapporti di positiva collaborazione. Con accresciuto affetto e riconoscenza i docenti mi hanno salutata a conclusione dell’ultimo incontro collegiale di fine giugno 2017 e per questa manifestazione di stima li ringrazio tutti di cuore.

In questi anni ho cercato di portare avanti un percorso di miglioramento e di rispondenza alle nuove normative e direttive che richiedevano alla scuola di essere sempre più adeguata allo sviluppo tecnologico, alle attese ed ai bisogni della società sempre più complessa, alla “cura” di tutti e di ciascuno degli alunni che hanno frequentato il Circolo. Per sommi capi posso ricordare le principali sollecitazioni che la scuola, in questi anni, ha recepito cominciando dalla stesura e pubblicazione della  Carta dei Servizi per garantire maggiore efficienza e trasparenza all’utenza; la definizione condivisa dalla comunità scolastica del Regolamento di Circolo; la realizzazione di 25 progetti PON FSE e FESR che sono stati avviati e realizzati a partire dal 2007, anno di inizio del sessennio 2007/2013 che vedeva destinatarie della programmazione dei fondi strutturali anche le scuole del primo ciclo, sia per la realizzazione di nuove infrastrutture tecnologiche che per potenziare la formazione degli alunni e l’aggiornamento dei docenti; la realizzazione di numerosi progetti a contrasto della dispersione scolastica e per favorire l’inclusione degli alunni anche quelli di cittadinanza non italiana; l’attuazione dei progetti presentati in rispondenza a tutti gli avvisi provenienti dalla Regione Puglia per “Diritti a Scuola”, con la finalità di consolidare le competenze di base degli alunni in Italiano, Matematica e Inglese, offrire a docenti e genitori l’opportunità di fruire della consulenza di figure specializzate quali una psicologa, un mediatore culturale ed una giurista per meglio fronteggiare tematiche specifiche, nonché garantire occasioni di crescita professionale per i docenti.  

Sicuramente sto dimenticando molte altre attività che ho potuto portare avanti con la preziosa collaborazione di docenti e personale ATA. Fra queste non posso non ricordare le iniziative promosse dal Comune di Barletta per sostenere ed implementare il piano dell’offerta formativa della scuola.

Anche gli Uffici Amministrativi, in questi anni, hanno visto un miglioramento organizzativo grazie anche ad una maggiore stabilità del personale ATA ed in particolare del DSGA dott. Francesco Piergiovanni che con la sua competenza ha assicurato alla scuola un valido supporto amministrativo, importante per procedere nella fase della informatizzazione e dematerializzazione delle procedure.

Con grande soddisfazione posso affermare che gli esiti degli studenti sono migliorati, non solo per quanto riguarda i risultati delle prove di apprendimento interne volte a rilevare il livello di conoscenze ed abilità ma anche per il grado di acquisizione delle competenze osservate attraverso compiti di realtà; inoltre sono migliorati i risultati delle prove standardizzate nazionali INVALSI, ed in modo particolare l’effetto scuola che ha influito sulla positiva evoluzione degli alunni durante gli anni di frequenza in questa istituzione. Quest'ultimo dato, emerso nell’ultima revisione del Rapporto di Auto Valutazione, mi gratifica per tutto l’impegno che in questi anni ho profuso nel lavoro quotidiano a scuola insieme con lo Staff dei docenti, coordinato dalle mie preziose Collaboratrici Inss. Maria Angela Falanga e Nicoletta Valente, che hanno condiviso con me gli sforzi e le scelte organizzative per perseguire il miglioramento.

Questo processo di miglioramento ha visto impegnato il gruppo di lavoro, in modo particolare negli ultimi due anni, in una fase di autoanalisi e riflessione costruttiva per riconoscere i punti di debolezza ed individuare i “rimedi” che sono stati messi in atto prontamente, grazie anche al supporto della Consulente INDIRE prof.ssa Patrizia DINOI che ringrazio per la sua elevata competenza ed estrema disponibilità.

Porto nel cuore tutti gli alunni e le famiglie che hanno affidato a questa scuola ciò che hanno di più prezioso e mi auguro di aver contribuito a formare cittadini educati, istruiti, responsabili, attivi e consapevoli, attraverso la preziosa opera dei docenti che quotidianamente e instancabilmente si sono impegnati per portare avanti la loro missione educativa e nello stesso tempo per perseguire la “mission” di questa istituzione scolastica.

Nel lasciare il timone di questa nave non posso che augurare a tutti di proseguire la rotta verso nuovi orizzonti di conoscenza e di promozione umana in un clima di serena collaborazione e reciproca fiducia.

Un caro saluto ed un forte abbraccio a tutti.

                                                                                                                                                                                                                                           Eleonora Iuliano

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.69 del 18/12/2019 agg.28/12/2019